TwitterFacebookGoogle+

La Cina alla Corea del Nord: fermate test nucleari e missilistici

Il ministro degli Esteri cinese, Wang Yi, ha intimato al’omologo nordcoreano, Ri Yong-ho, di smetterla di lanciare missili, come gli ultimi due balistici intercontinentali (Icbm) in grado di colpire gli Usa, così come di porre fine al programma nucleare. Wang, a poche ore dalla nuova ennesima tornata di sanzioni Onu – approvata anche da Pechino – contro la Corea del Nord ha esortato l’omologo ad attenersi alle direttive che vietano entrambi i tipi di test. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.