TwitterFacebookGoogle+

La clericalata della settimana, 11: il comune di Pietra Ligure

lourdesOgni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Anzi, ringrazia in anticipo chi le segnalerà eventuali “perle”.

La clericalata della settimana di questa settimana è della giunta comunale di Pietra Ligure (SV) che all’interno di un nuovo parco comunale, in seguito a contatti con la locale parrocchia, realizzerà una piccola grotta di Lourdes simile a quella francese.

 

Altri episodi che abbiamo valutato e segnaliamo:

Nella nona serie di “Un medico in famiglia” trasmessa dalla Rai Nonno Libero, il protagonista, sinora miscredente, si convertirà. Lo ha chiesto lo stesso Lino Banfi che interpreta nonno Libero. Non è il primo caso, mentre non risultano casi opposti, che in realtà sono più frequenti.

A Bisceglie (BT) una chiesa è stata oggetto di vandalismo. L’amministrazione comunale ha deciso di provvedere “con fondi comunali alla pulizia e al ripristino della facciata deturpata dal volgare disegno”.

L’amministrazione comunale di Portacomaro (AT) ha festeggiato il primo anno di pontificato di papa Francesco coinvolgendo i bambini e “affidando i loro pensieri e messaggi di auguri per il Santo Padre a centinaia di palloncini”.

Al liceo Muratori di Modena non si è svolto il previsto incontro con Vladimir Luxuria, richiesto dalla maggioranza degli studenti. Diversi genitori si sono infatti detti contrari perché non invitati, mentre il senatore Carlo Giovanardi (Ncd) non ha perso l’occasione di dire la sua sostenendo che “una scuola pubblica non è un luogo di indottrinamento dei giovani: è giusto che ogni argomento possa essere affrontato garantendo l’illustrazione di punti di vista differenti”. Esattamente quanto accade nell’ora di religione cattolica.

Il governo Renzi sembra essersi dimenticato che ora l’edilizia scolastica pubblica è diventata uno dei possibili utilizzi del gettito Otto per Mille di competenza statale.

Al liceo scientifico statale di Casarano (LE) dedicato al “martire” del libero pensiero Giulio Cesare Vanini sono stati inaugurati nuovi locali, prontamente benedetti dal parroco.

Il Ministro della pubblica istruzione Giannini, in visita all’asilo della parrocchia della Natività di Maria a Padova, ha detto: “La formazione pubblica non deve essere per forza gestita dallo Stato”. Ancora nella provincia di Padova, l’ufficio scolastico regionale del Veneto, “stimolato da papa Francesco”, ha organizzato il convegno “Scuola e Chiesa insieme per educare”. In una scuola statale, in orario di servizio, con interventi di dirigenti di scuole private cattoliche e del vescovo Mattiazzo. Da programma, il vescovo ha avuto a disposizione 45 minuti per il suo intervento, sei volte quello previsto per gli altri relatori.

Articolo originale http://www.uaar.it/news/2014/03/17/lericalata-della-settimana-11-comune-pietra-ligure-pietro-ligure/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=lericalata-della-settimana-11-comune-pietra-ligure-pietro-ligure

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.