TwitterFacebookGoogle+

La clericalata della settimana, 13: i vigili di Roma

manifesti-pioLa clericalata della settimana è dei vigili di Roma, che nonostante i manifesti abusivi dedicati a padre Pio riportassero i loghi di congregazioni religiose, non hanno ritenuto di sanzionarle e nemmeno di rimuovere le affissioni.

A seguire gli altri episodi raccolti questa settimana.

Un decreto della Regione Lombardia ha confermato il buono scuola per le scuole private, a stragrande maggioranza cattoliche.

Il Comune di Arezzo ha patrocinato l’evento “la Passione di Cristo sulla collina”, organizzato dalla parrocchia di san Zeno.

Il deputato Gian Luigi Gigli (Democrazia Solidale) ha presentato una proposta di legge sulla “perseguibilità del reato di surrogazione di maternità commesso all’estero da cittadino italiano”.

La deputata Paola Binetti (Unione di Centro) ha presentato un progetto di legge concernente “il reato di surrogazione di maternità”.

Il senatore Nico D’Ascola (Area Popolare) ha presentato, insieme a quindici suoi colleghi, un disegno di legge per la “disciplina del divieto di maternità surrogata”.

La redazione

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.