TwitterFacebookGoogle+

La clericalata della settimana, 18: Molfetta finanzia convegno confessionale

La clericalata della settimana è della giunta comunale di Molfetta (BA) che ha approvato una delibera per partecipare alle spese del convegno sulla donazione degli organi dal titolo “Il valore del dono secondo don Tonino Bello” curato dall’Arciconfraternita di Santo Stefano dal Sacco Rosso, stanziando 9.000 euro sui 15.000 preventivati dall’organizzazione.

Tale decisione di stanziamento ha suscitato polemiche, tanto che l’Arciconfraternita stessa ha rinunciato a dare un compenso ai relatori e utilizzerà questi fondi per pubblicare un opuscolo informativo con gli interventi del convegno e sulla donazione degli organi.

A seguire gli altri episodi raccolti questa settimana

I sindaci del palermitano hanno presenziato all’udienza generale del papa in Vaticano. Nel gruppo di circa duemila persone accompagnato dall’arcivescovo di Palermo, diverse autorità, i dirigenti della Città Metropolitana di Palermo e il sindaco della stessa città Leoluca Orlando. C’erano anche i primi cittadini di Ustica, Pollina, Bagheria, Partinico, Misilmeri, Termini Imerese, Piana degli Albanesi, Ventimiglia di Sicilia, Corleone, Isola delle Femmine, Castelbuono, Gangi, Lercara Friddi, Altofonte e Campofelice di Roccella. Il sindaco Leoluca Orlando ha donato al papa, per l’occasione, la Medaglia Ufficiale di Palermo.

Alla messa celebrata dall’arcivescovo di Ravenna-Cervia per la festa dei lavoratori hanno presenziato anche il questore, un assessore in rappresentanza del Comune di Ravenna, un rapppresentante della Capitaneria di Porto e il presidente dell’Autorità del sistema portuale del Mare Adriatico centro-settentrionale.

In occasione della tradizionale festa di sant’Efisio a Cagliari un rappresentante delle istituzioni cittadine, quest’anno il consigliere comunale Lino Bistrussu, ha presenziato alla celebrazione.

Al pellegrinaggio a piedi da Saludecio (RN) Tavullia (PU) per la ricorrenza in onore del santo Amato Ronconi erano presenti anche il sindaco di Saludecio, Dilvo Polidori, e gli amministratori cittadini con il gonfalone del Comune.

In onore di san Timoteo è stata benedetta e posizionata una statua presso una rotonda di Termoli (CB), alla presenza del sindaco Angelo Sbrocca.

La redazione

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.