TwitterFacebookGoogle+

La clericalata della settimana, 37: il Governo

obiezione-governoLa clericalata della settimana è del Governo italiano che ha difeso l’obiezione di coscienza all’aborto davanti alla Commissione affari sociali del Consiglio d’Europa, sostenendo che non arreca “alcun disservizio”

Altri episodi raccolti questa settimana.

Il sindaco di Bisceglie Antonio Spina (centrodestra) ha disposto che il 15 settembre, giorno della co-patrona Madonna Addolorata, le scuole siano chiuse.

Il comune di Firenze (a guida Pd) ha intenzione di chiudere le scuole martedì 10 novembre, giorno principale della visita di papa Francesco, dal 9 al 13 novembre in città.

Antonio Guadagnini, consigliere regionale di Indipendenza Noi Veneto, ha proposto di negare la concessione di fondi alle scuole che “propagandano il gender”.

Il capogruppo leghista al consiglio regionale lombardo, Massimiliano Romeo, ha presentato una mozione sul tema “Educazione sessuale e contrasto alla diffusione della teoria gender nelle scuole lombarde”.

Anche l’amministrazione leghista di Capriolo (BS) ha voluto segnalare sui propri display che “l’amministrazione comunale è contraria all’ideologia gender”.

Nella caserma dei vigili del Fuoco di Magenta (MI) è stata inaugurata, con tanto di coro, l’edicola dedicata alla Madonna del Pompiere.

Il Vaticano ha aperto al pubblico la propria stazione ferroviaria. Ogni sabato partirà un trenino diretto a Castel Gandolfo. Il trenino è stato messo a disposizione dalle Ferrovie dello Stato.

La redazione

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.