TwitterFacebookGoogle+

La clericalata della settimana, 45: la politica rincorre il papa sul biotestamento

senato-vuotoLa clericalata della settimana è dei politici di ogni schieramento che dopo il messaggio di Bergoglio alla Pontificia Accademia per la Vita, contro l’accanimento terapeutico e contro l’eutanasia, hanno adottato le dichiarazioni papali tanto per sostenere quanto per respingere l’approvazione della legge sul testamento biologico, ferma in Senato.

Diversi parlamentari — a seconda dello schieramento politico — hanno espresso posizioni confessionali sul testamento biologico proprio rifacendosi alle parole di Francesco, oppure hanno esaltato le stesse dichiarazioni come rivoluzionarie e quale giustificazione per approvare quanto prima la legge che ancora attende in Senato.

A seguire gli altri episodi raccolti questa settimana.

L’amministrazione comunale di Adelfia (BA) ha stanziato 800 euro per co-finanziare le spese per la festa del venticinquesimo anniversario del sacerdozio di un parroco locale.

Il Consiglio provinciale di Bolzano ha approvato all’unanimità una mozione contro l’apertura degli esercizi commerciali la domenica e nei giorni festivi. A presentarla Andrea Pöder (Bürger Union), il quale ha sostenuto che “bisogna recuperare il rispetto per le festività religiose e per la famiglia”.

Il Comitato per le civiche benemerenze del Comune di Milano ha conferito la Grande medaglia d’oro per la cerimonia degli Ambrogini d’oro all’ex arcivescovo Angelo Scola. Tra gli Ambrogini assegnati, figura quest’anno anche quello a don Virginio Colmegna, fondatore della Casa della Carità.

L’amministrazione comunale di San Giovanni Rotondo (FG) ha emanato un’ordinanza che ha sospeso ogni attività didattica e disposto la chiusura delle scuole nel pomeriggio del 15 novembre, in occasione della cerimonia di accoglienza della statua della Vergine del Santo Rosario di Fatima. Durante la processione l’idolo ha fatto sosta anche presso la sede del Comune.

Al tribunale di Perugia è iniziato il processo contro 6 persone accusate di disturbo alla quiete pubblica per aver preso parte nel 2014 a una manifestazione non autorizzata contro le “Sentinelle in piedi”: durante la veglia in silenzio degli integralisti, questi avevano suonato un tamburello, “cantando e danzando con boa di struzzo, cappellini e ombrellini multicolore” e 2 uomini si erano baciati “alla presenza di numerose famiglie con bambini e ragazzi, molti dei quali minorenni”.

L’Ordine dei Medici di Rovigo ha rilanciato un incontro clericale organizzato da Scienza & Vita sul testamento biologico, svoltosi il 18 novembre e che ha visto la presenza dei parlamentari Maurizio Gasparri (Forza Italia), Erika Stefani (Lega Nord), Lucio Romano (Democrazia Solidale) e del consigliere regionale del Veneto Cristiano Corazzari (Lega Nord).

La Polizia di Roma Capitale ha pubblicizzato un pellegrinaggio a Fatima, previsto tra il 16 e il 19 novembre e in collaborazione con l’Opera Romana Pellegrinaggi.

La redazione

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.