TwitterFacebookGoogle+

La clericalata della settimana, 47: Jean-Claude Juncker

junckerLa clericalata della settimana è del presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, che ha affermato che l’Ue debba farsi carico della ricostruzione della cattedrale di san Benedetto a Norcia, in quanto “casa del patrono d’Europa che tiene unito il vecchio Continente nei valori della cultura e del cristianesimo”

Nessuna presa di posizione per la ricostruzione antisismica di scuole, ospedali, teatri, biblioteche…

A seguire gli altri episodi raccolti questa settimana.

Regione Lombardia, Provincia e Comune di Milano hanno coperto con 8 milioni di euro, tra il 2010 e il 2015, le spese per la gestione del Duomo. Dallo Stato sono arrivati nello stesso periodo ben 23,7 milioni. Il pubblico ha coperto quindi circa il 20% dei costi di mantenimento della cattedrale di Milano.

Il Comune di Venezia, sulla base di una legge della Regione Veneto, ha disposto lo stanziamento di circa 350 mila euro come oneri di urbanizzazione per gli edifici di culto per vari lavori e miglioramenti in chiese e altre strutture confessionali (in misura minore anche per sinagoga e chiesa degli avventisti del settimo giorno). Le richieste ammontavano a 1,7 milioni di euro.

Per la giornata mondiale dell’infanzia, è stata inaugurata la nuova area del cimitero di Assisi (PG) dedicata ai bambini, con la benedizione del parroco della cattedrale.

A Mondragone (CE) l’amministrazione comunale ha inaugurato l’introduzione del gas metano in città con tanto di benedizione della prima fiammella da parte del vicario diocesano.

A Garbagnate Monastero (LC) l’inaugurazione alla presenza del sindaco di una struttura che ospiterà alcune associazioni locali ha visto la benedizione del parroco.

La redazione

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.