TwitterFacebookGoogle+

La clericalata della settimana, 48: l’Arma dei Carabinieri

virgofidelisLa clericalata della settimana è dei comandi dei Carabinieri, che hanno disposto la celebrazione in tutta Italia di messe in onore della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma.

Nel santuario di San Giovanni Battista a Incisa Scapaccino (AT) si è svolta una solenne cerimonia, presenti il comandante generale Tullio Del Sette, generali, ufficiali, il ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie Enrico Costa, vari parlamentari e autorità.

A seguire gli altri episodi raccolti questa settimana.

La giunta di Trieste ha deciso di emanare un nuovo regolamento dei vigili urbani che, tra le varie disposizioni per il decoro urbano, prevede fino a 450 euro di multa per chi viene sorpreso a bestemmiare o a “proferire turpiloquio” all’aperto. La maggioranza della giunta, formata da Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lista Dipiazza, ha dato l’assenso alla nuova bozza di regolamento, che dovrà essere approvata dal consiglio comunale.

Il vicesindaco di Cordenon (PN) Lanfranco Lincetto, esponente del Popolo della Famiglia e membro della maggioranza dell’amministrazione, ha dichiarato di voler imporre il crocifisso negli uffici pubblici del Comune e nelle scuole locali, in ogni stanza.

Prima di un incontro istituzionale sullo sviluppo rurale e i servizi di base in Molise presso l’Università di Campobasso, alla presenza del presidente della Regione Paolo Di Laura Frattura e del vicepresidente Vittorino Facciolla, si è svolta la benedizione di 55 scuolabus, acquistati per i Comuni, da parte dell’arcivescovo di Campobasso-Bojano monsignor Giancarlo Bregantini.

Per l’inaugurazione della nuova struttura per la scuola media “Salvini” e per l’elementare di “San Giuseppe” a Teramo, il vescovo della diocesi ha officiato la benedizione.

Per quanto riguarda iniziative non riconducibili al clericalismo, da segnalare come menzione speciale: il Comune e la Provincia di Pisa hanno dato il patrocinio a due conferenze del presidente sulla spiritualità di un autoproclamato Centro interreligioso mondialedi, presso l’Università degli Studi di Pisa. Il “guru” già era stato inviato al CNR di Pisa per una conferenza su Scienza, fantascienza e trascendenza: medicina del corpo e dello spirito.

 

La redazione

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.