TwitterFacebookGoogle+

La fame sta facendo strage di orsi polari. Un video 

L’immagine-shock di un orso polare affamato che si aggira su una landa desolata e senza ghiacci dell’Artico canadese in cerca di cibo ha fatto il pieno di visualizzazioni sul web. E offre un chiaro, evidente monito ai ‘negazionisti’ del cambiamento climatico.

La scena è stata ripresa da un gruppo ambientalista, Sea Legacy, durante una spedizione di fine estate a Baffin Island ed è stato poi postata sul web dal fotografo Paul Nicklen. L’orso è magrissimo, la pelliccia cascante sullo scheletro, e cammina a fatica e barcollante. Quando scova un contenitore di latta usato dai pescatori Inuit, rovista con il muso all’interno e scova qualcosa. Secondo Nicklen, l’orso, non vecchio, è morto poco dopo. 

 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.