TwitterFacebookGoogle+

La globalizzazione

Spesso la globalizzazione è stata prospettata come un naturale progetto di evoluzione che produce crescita e prosperità e che ci unisce nel villaggio globale. I fautori del processo di globalizzazione del Nord lo ritengono un meccanismo in grado di portare uguaglianza e solidarietà tra i popoli, di dare maggiori possibilità di lavoro e di miglioramento dello stile di vita delle popolazioni del Sud del mondo.

La globalizzazione, invece, non crea lavoro, distrugge modelli di vita e rapina le risorse dei poveri attraverso l’esclusione, il mercato globale e le grandi corporazioni transnazionali.

Vandana Shiva

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.