TwitterFacebookGoogle+

La polizia di Dacca, "forse abbiamo ucciso ostaggio per sbaglio"

Dacca – La polizia bengalese potrebbe aver ucciso per sbaglio uno degli ostaggi nel ristorante di Dacca in cui un commando di miliziani islamisti ha compiuto una strage. L’ammissione e’ arrivata oggi: “Crediamo di averlo accidentalmente ucciso”, ha affermato un agente riferendosi a un dipendente del Holy Artisan Bakery che lavorava nella cucina del locale. “Stiamo verificando”, ha aggiunto. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.