TwitterFacebookGoogle+

“La scuola rifiuta l’iscrizione a nostro figlio perché è gay”

La denuncia dei genitori: l’istituto di Monza lo aveva già discriminato.
21/09/2016 –
monza –

Un anno fa un ragazzo omosessuale avrebbe subito generiche «discriminazioni» in una scuola professionale di Monza, quest’anno è invece arrivato il rifiuto alla sua iscrizione al terzo anno del corso per baristi. La vicenda è denunciata dai genitori, che hanno raccontato quanto accaduto all’Ecfop (Ente cattolico di formazione professionale) .

L’anno scorso la foto del sedicenne abbracciato a un amico era circolata nella scuola ma, secondo i genitori del ragazzo, «sembrava una storia chiusa».

Invece, quest’anno, la sorpresa. Prima una serie inconcludente di telefonate tra la famiglia e la scuola per formalizzare l’iscrizione, poi la scoperta casuale della scelta dell’istituto. Il padre adottivo e la madre avrebbero infatti saputo del rifiuto del preside (che non ha ancora rilasciato dichiarazioni) dalla segreteria della scuola «per via del suo orientamento sessuale».

L’ARCIGAY

«La vicenda – dichiara Gabriele Piazzoni, segretario nazionale di Arcigay – merita l’immediato interessamento del Miur, chiamato a chiarire tempestivamente i termini della questione, e a intervenire qualora sia ravvisata una lesione dei diritti di quel ragazzo e di tutti gli altri e le altre che frequentano l’istituto. Non solo: ci auguriamo che, nel caso gli approfondimenti confermassero la denuncia della madre, il Ministero agisca con provvedimenti esemplari, perché un diritto come l’istruzione, fondante nella nostra Costituzione, non può essere delegato a soggetti che della nostra Costituzione, evidentemente, non condividono i valori».

http://www.lastampa.it/2016/09/21/italia/cronache/la-scuola-rifiuta-liscrizione-a-nostro-figlio-perch-gay-yivglYZL3eRAxuaO9elfNO/pagina.html

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.