TwitterFacebookGoogle+

La terribile notizia dall’ India e il mondo da amare di Vito Mancuso

Violenza India“Grazie al lavoro degli elementi e alla produzione di armonia relazionale il mondo consiste e si fa: ma quanto costa questo suo farsi? Perché si possa dare la luce di un sorriso, quante lacrime e quanto sale sono necessari?… Il mondo. Guardarlo a partire dal sangue versato per il suo progredire… e tuttavia amarlo”.

Con queste parole comincia il libro di Vito Mancuso “Il principio passione” (Garzanti).
Io avrei chiesto ancora: “E chi ha pagato maggiormente sino ad oggi, e continua a pagare, e pagherà l’altissimo costo per il farsi del mondo?”. I bambini e le donne e le persone più deboli.

Oggi l’ha pagato quella ragazzina indiana violentata due volte da un gruppo di giovani vicino Calcutta e poi bruciata viva. Non aveva ancora tredici anni e in grembo aveva il frutto della violenza subita. Ha sofferto, versato sangue, morta per il farsi del mondo. Se Dio mi avesse detto che questo sarebbe costato “la luce di un sorriso”, gli avrei suggerito di lasciar perdere. Anche perché non si tratta della mia sofferenza, della nostra sofferenza, ma di quella altrui.

Renato Pierri

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.