TwitterFacebookGoogle+

La vicensindaco di Viareggio cambia sesso

La vicensindaco di Viareggio cambia sessoChiara Romanini diventa Gianmarco Romanini. A settembre farà il primo intervento chirurgico per cambiare sesso. Una notizia a Viareggio è sulla bocca di tutti. Perché Chiara Romanini è il vicesindaco.

A settembre il secondo cittadino del capoluogo versiliese si sottoporrà il primo intervento chirurgico dopo la cura ormonale che già sta facendo per cambiare sesso. Il tutto – spiega lo stesso vicesindaco in una intervista al Secolo XIX – per correggere l’errore della natura.

La Romanini, avvocato penalista di 30 anni, è stata eletta nelle liste del Pd ed è la vice del sindaco Leonardo Betti che guida una giunta di centrosinistra. Alla vita non chiede altro che normalità ed un futuro di padre e marito: capelli corti, di solito vestita con giacca e cravatta o maglione e jeans, a Viareggio – dice – lo sanno anche gli alberi come sono. Ma accettare è un’altra cosa e le leggi non aiutano – conclude – lavoro da quando avevo 14 anni. D’estate facevo la barista e tutto quanto potessi con un solo obiettivo: mettere da parte i soldi per farmi operare.

Original Article >>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.