TwitterFacebookGoogle+

Le immagini dell'azione in cui i terroristi di Londra vengono uccisi 

Una manciata di secondi. Tanto ci vuole per morire in una strada di Londra, pugnalato da tre terroristi che con una furia inaudita si avventano su una vittima ignara. Una manciata di secondi. Tanto ci vuole perché la polizia inglese intervenga e uccida i tre killer sotto una pioggia di proiettili. 

Un video pubblicato dal Sun mostra i drammatici momenti dell’aggressione di sabato scorso sul London Bridge, quando un commando ha prima travolto i passanti con un furgone e poi si è avventato mollando fendenti con coltelli da cucina per fare più vittime possibile. 56 secondi di immagini riprese dalle telecamere a circuito chiuso della zona di Borough Market in cui si vede prima uno dei tre adepti dell’Isis colpire con un coltello un giovane passante, poi arrivare un complice che inizia anche lui ad infierire sulla vittima.

Sullo sfondo sta per arrivare anche il terzo per completare la mattanza (8 le vittime in totale) ma in quel momento arriva una pattuglia della polizia da cui scendono agenti armati. A quel punto i tre si scagliano contro i poliziotti che però riescono ad eliminarli in pochi secondi. Sei, per l’esattezza.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.