TwitterFacebookGoogle+

Leader a 'stecchetto'…e la Merkel va a comprare patatine fritte – Video

Bruxelles- Wurstel e crauti? Angela Merkel ‘tradisce’ i cibi solitamente accostati alla sua Germania per le piu’ caratteristiche ‘frites’, le patatine fritte tipiche del Belgio. In una pausa dei lavori del vertice del Consiglio europeo, la cancelliera tedesca ha lasciato per un attimo la sede dell’istituzione comunitaria approfittando della sessione di incontri di esperti e giuristi, ed avendo terminato gli incontri bilaterali con gli altri leader, si e’ concessa una pausa per andare a testare un cartoccio di patate fritte alla Maison Antoine di place Jourdan, rinomato punto vendita proprio di frites, da molti considerate le piu’ buone di Bruxelles.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.