TwitterFacebookGoogle+

Legionella, sale a 26 il bilancio delle persone contagiate

Sale a 26 il numero dei contagiati dal batterio della Legionella nel comune di Bresso, alle porte di Milano, che ha portato alla morte di tre persone. L’amministrazione della cittadina nel conrso di una conferenza stampa, ha reso noto due nuovi casi rispetto al bilancio di 24 che era stato dato ieri. I risultati dei primi campionamenti saranno disponibili già da domani. Quanto alle condutture, il gruppo Cap, cooperativa acqua potabile, ha effettuato controlli in pozzi, impianti di stoccaggio e case dell’acqua con il metodo “pcr” che ha escluso la presenza del batterio. L’amministrazione ha chiuso una fontana decorativa chiamata mappamondo nel piazzale della Chiesa di San Nazzario Eccelso. Il sindaco di Bresso, Simone Cairo, ha comunque tenuto a sottolineare che ora la situazione è sotto controllo.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.