TwitterFacebookGoogle+

L’ esito del questionario sulla famiglia imbarazza i vescovi italiani?

VescoviLe Conferenze episcopali di Germania, Svizzera, USA, Giappone, Austria, hanno reso pubblico il rapporto sugli esiti del questionario sui problemi della famiglia proposto dal Sinodo dei vescovi, in vista del Sinodo straordinario su Famiglia ed Evangelizzazione convocato da Papa Francesco. 

Come si spiega il silenzio sino ad oggi del Consiglio Episcopale Permanente della CEI ? Non è desiderio forse del Papa che nella Chiesa ci sia piena trasparenza?

Non si conosce neppure il numero dei questionari restituiti. Ma ciò che interessa è il contenuto delle risposte.
Viene il sospetto, come ha osservato il movimento cattolico «Noi siamo chiesa », che  “gli esiti della consultazione  smentiscano clamorosamente le posizioni intransigenti mantenute in questi anni dalla grande maggioranza dei  vescovi italiani a proposito dei  cosiddetti «valori non negoziabili» relativi alla famiglia”.

Veronica Tussi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.