TwitterFacebookGoogle+

L'ex premier britannico Cameron si dimette da deputato

Londra – L’ex premier britannico David Cameron ha lasciato il suo seggio di deputato conservatore “con effetto immediato”. Lo riferiscono i media britannici. Cameron si era dimesso da premier a giugno dopo l’uscita della Gran Bretagna dall’Ue sancita dal referendum. Il prermier britannico Theresa May e’ stato gia’ informato della decisione. Nella sua circoscrizione di Witney, nell’Oxfordshire, si dovranno tenere elezioni suppletive. Inizialmente Cameron aveva detto che sarebbe rimasto in carica fino alle prossime elezioni generali. “Dal mio punto di vista – ha detto all’emittente ITV, che per prima ha dato la notizia – nella politica moderna, nelle circostanze delle mie dimissioni, davvero non e’ possibile essere un parlamentare adeguato come ex primo ministro. Penso che qualunque cosa si possa fare diverra’ elemento di distrazione e diversivo rispetto a cio’ che il governo deve fare per il nostro Paese”. L’ex premier ha aggiunto di non avere ancora progetti per il futuro. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.