TwitterFacebookGoogle+

Libia: al Arabiya, Haftar ordina di bombardare navi italiane

(AGI) – Riad, 2 ago. – Il generale libico Khalifa Haftar, l’uomo forte della Cirenaica, e rivale del premier Fayez al Sarraj, malgrado l’apparente intesa raggiunta in Francia ospiti del presidente Emmanuel Macron, avrebbe ordinato alle sue forze aeree di bombardare qualsiasi nave militare italiana entrata nelle acque territoriali libiche su richiesta di Sarraj. Lo riferisce la rete Al Arabiya. Proprio oggi e’ giunta nelle acque libiche diretta a Tripoli la nave “Comandante Borsini” dopo aver ricevuto le necessarie autorizzazioni. Lo ha reso noto nel pomeriggio lo Stato Maggiore della Difesa.

La rete ha dato l’annuncio sul suo profilo twitter con una ‘Breaking News’ e poi sul sito in arabo appare la notizia che, esclude dall’attacco solo le navi commerciali e viene proprio ricordato che oggi e’ giunta nelle acque libiche la nave della marina italiana, “Comandante Borsini”, pattugliatore d’altura. Fonti del governo italiano hanno smentito all’Agi l’attendibilità della notizia. (AGI) 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.