TwitterFacebookGoogle+

Libia: Gentiloni, rientro salme in Italia entro domani

(AGI) – Roma, 7 mar. – “Stiamo lavorando affinche’ le salme dei due nostri connazionali rientrino in Italia il piu’ presto possibile. Se possibile entro e non oltre la giornata di domani”: cosi’ il ministro del Esteri, Paolo Gentiloni, ha risposto a una domanda sul rientro in patria delle salme dei due tecnici della ditta Bonatti rapiti e uccisi in Libia
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.