TwitterFacebookGoogle+

Libia, l'attacco di Salvini. "Renzi ha le mani sporche di sangue"

Roma – “Renzi ha le mani sporche di sangue, tanto in Italia quanto in Libia”. Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, in conferenza stampa. “Il presidente del Consiglio va in giro per l’Italia a fare il fenomeno con le mani sporche di sangue – aggiunge Salvini – in Italia perche’ libera i delinquenti e sull’immigrazione e’ complice del terrorismo internazionale non e’ certo vittima”. Insomma, per Salvini “questi sono matti o sono complici, da Renzi a Mattarella o sono matti o sono complici, speriamo che le notizie che vengono dalla Libia non vengano confermate, ma e’ vergognoso che Renzi non riferisca in Parlamento. Siamo veramente allucinati, noi siamo a disposizione ma preoccupati”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.