TwitterFacebookGoogle+

Libia: ministero Salute, 4 morti per influenza aviaria

(AGI) – Bengasi, 27 dic. – Quattro persone sono morte nei giorni scorsi in Libia dopo aver contratto il virus dell’influenza aviaria. Lo ha confermato il ministero della Salute del governo riconosciuto dalla comunita’ internazionale, aggiungendo che una quinta persona e’ ricoverata in ospedale a Tobruk, nell’est, con sintomi riconducibili a quelli del virus. Tre delle quattro vittime sono morte a Tripoli e la quarta a Tobruk. Il ministero non ha precisato di quale dei due ceppi conosciuti si tratti. Una delegazione inviata dall’Organizzazione mondiale della sanita’ arrivera’ entro due giorni nel Paese. L’influenza aviaria (H5N1) ha causato, dal 2003, piu’ di 400 morti, principalmente nel sud-est asiatico. Un altro ceppo della stessa influenza l’H7N9, scoperto nel 2013, ha ucciso invece piu’ di 170 persone. .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.