TwitterFacebookGoogle+

Libia, Pinotti "non ci sono forze speciali italiane"

Roma – In questo momento in Libia non ci sono forze speciali italiane. Lo avrebbe ribadito, secondo quanto si apprende, il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, nel corso di una audizione davanti al Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica. In questa fase non ci sono i presupposti per un intervento in Libia, avrebbe poi confermato il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, ribadendo sostanzialmente la linea gia’ espressa nelle ultime ore prima dal presidente del Consiglio e poi dal ministro degli Esteri. Il nostro Paese, avrebbe continuato Pinotti, punta con interesse a trovare prima un accordo politico con un governo unitario e rappresentativo di tutta la Libia. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.