TwitterFacebookGoogle+

Libia: uccisi 5 uomini troupe tv libica rapiti ad agosto

(AGI) – Roma, 28 apr. – Sono stati uccisi i cinque componenti di una troupe della televisione libica rapiti lo scorso agosto, mentre tornavano dalle riprese per l’inaugurazione del parlamento di Tobruk. Lo ha confermato il portavoce governativo Hatem al Arib secondo cui i loro corpi, tra cui quello di un cameraman egiziano, sono stati trovati nei pressi di Bayda, ad un’ottantina di chilometri dal cuore del “califfato” autoproclamato dall’Isis (lo Stato Islamico) tra Derna e Sirte. La notizia e’ resa nota dall’agenzia Misna. La troupe della tv satellitare ‘Barqa’ (Cirenaica, in arabo) era stata aggredita ad agosto, sulla strada tra Ajdabiya e Tobruk. Un sesto membro della squadra era riuscito a fuggire anche se le circostanze della sua fuga restano da chiarire. .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.