TwitterFacebookGoogle+

Lirica: Tosi, chiediamo liquidazione Fondazione Arena

Venezia – “All’unanimità si e’ stabilito di chiedere al ministero che venga posta in liquidazione coatta amministrativa la Fondazione Arena”. A dirlo, dopo una riunione di due ore del consiglio d’indirizzo dell’ente, il sindaco di Verona e presidente della fondazione, Flavio Tosi. La decisione arriva dopo il voto dei lavoratori, che, 132 a 130, hanno bocciato il refendum sull’intesa raggiunta coi sindacati per chiedere l’accesso alla legge Bray, che prevedeva dei tagli ma nessun licenziamento. “Viste le tensioni sindacali e la conflittualita’ in atto – ha aggiunto Tosi – non c’e’ la garanzia che si possa tenere serenamente una stagiona lirica estiva ne’ che si ottenga il pareggio di bilancio poiche’ il voto dei lavoratori e’ costato l’impossibilita’ di aderire alla legge Bray”. In ogni caso per il comune ritiene che la stagione lirica estiva non sia a rischio. (AGI) .

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.