TwitterFacebookGoogle+

Lite finisce nel sangue a Genova: un morto e tre feriti gravi

Genova – Una lite tra vicini è finita nel sangue a Genova, dove un uomo è stato ucciso e altri tre sono rimasti gravemente feriti. L’omicidio è avvenuto poco dopo le 18 a Pontedecimo, quartiere del ponente genovese. La vittima, Francesco La Rosa, 65 anni, e’ stato ammazzato durante un violento diverbio di cui non si conoscono le cause. Due le persone fermate dalla polizia, che sta indagando per ricostruire i contorni della vicenda.

Il posizionamento di alcuni paletti per delimitare la proprietà, oltre a vecchie questioni mai risolte: sarebbe questa motivazione dietro la lite tra vicini degenerata in omicidio. La vittima è stata colpita a morte con un coltello. Tra i ferti anche un ragazzo di 17 anni. Il minorenne è ricoverato all’ospedale San Martino. I poliziotti stanno battendo la zona alla ricerca di una terza persona coinvolta nella violenta lite, oltre alle due già fermate immediatamente dopo il delitto. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.