TwitterFacebookGoogle+

Lite per un mancato investimento, un ferito grave a Napoli

(AGI) – Napoli, 28 dic. – Un 26enne a Napoli e’ in prognosi riservata e in pericolo di vita per una coltellata per una lite con persone che avevano quasi investito la madre. Il fatto e’ accaduto alle 23.55 di questa notte in vico Cedronio, nei quartieri spagnoli. Il ragazzo, con i genitori, stava parcheggiando la macchina nei pressi della sua abitazione; la madre si e’ avviata verso casa per aprire il portone, e nell’attraversare la strada e’ stata quasi investita da un motorino che sfrecciava con un ragazzo a bordo. Il padre gli ha urlato contro. Poco dopo il ragazzo sul motorino si e’ ripresentato insieme ad altri 3 amici, a bordo di due scooter, e ne e’ nata una lite durante la quale al 26enne e’ stata sferrata una coltellata che gli ha lesionato anche gli organi interni. Portato dal padre all’ospedale Pellegrini, e’ stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. La polizia sul posto non ha trovato ne’ tracce ematiche ne’ elementi utili alle indagini. Gli investigatori stanno acquisendo le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona e hanno la descrizione dei 4 balordi fatta dalle vittime, che pero’ e’ abbastanza generica. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.