TwitterFacebookGoogle+

Lizzy, la bimba che perderà la vista, abbraccia il Papa

CdV – Papa Francesco ha posto le sue mani sugli occhi di Lizzy, la bambina che perderà la vista. E i genitori, dopo l’Udienza Generale, hanno confidato ai giornalisti: “è stato un incontro emozionante”. Lizzy (Elisabeth) Myers, la bimba dell’Ohio, ha sei anni ed è destinata a diventare cieca e sorda per una rara malattia genetica. Papa Francesco le ha benedetto gli occhi e ha scambiato qualche parola con lei e con i suoi familiari. La piccola, affetta dalla sindrome di Usher di tipo 2 che priva progressivamente di vista e udito, ha così coronato il suo sogno di vedere Roma e incontrare papa Francesco, con Steve e Christine Myers, i suoi genitori, e con la sorellina Kayla. L’incontro con i giornalisti è avvenuto in una residenza dell’Unitalsi, a disposizone dei familiari di piccoli malati che vengono a Roma per curarsi al Bambin Gesù e al policlinico Gemelli. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.