TwitterFacebookGoogle+

Lo Porto: bacchettata Boldrini, assenze ledono immagine Camera

(AGI) – Roma, 24 apr. – La presidente della Camera, Laura Boldrini, ha inviato nel pomeriggio una lettera ai presidenti di tutti i Gruppi parlamentari per censurare l’assenza di praticamente tutti i deputati nel corso dell’informativa che ha reso questa mattina il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, sulla morte di Giovanni Lo Porto, il cooperante italiano morto in Afghanistan nel corso di un raid Usa contro un covo di Al Qaeda. “L’informativa urgente del governo si e’ svolta nella seduta odierna alla presenza di un numero particolarmente esiguo di deputati, fenomeno non nuovo e gia’ accaduto piu’ volte in passato. Ho gia’ avuto modo di sottolineare – aggiunge Boldrini – come la scarsa partecipazione di deputati in occasione di sedute dell’Assemblea per le quali sia stato chiesto di rendere alla Camera una informativa urgente, denoti una mancanza di correttezza sul piano istituzionale e rechi una grave lesione all’immagine della Camera stessa”. “Le rappresento quindi – continua il messaggio della presidente della Camera ai capigruppo – la necessita’ che quando siano avanzate richieste da parte dei gruppi di informative urgenti del governo su questioni di particolare rilevanza sia garantita una presenza adeguata di deputati e la invito per il futuro ad adoperarsi in tal senso”. “Ritengo infatti che alla responsabilita’ del governo di dare seguito con sollecitudine alle richieste legittime formulate da deputati o da gruppi debba corrispondere – richiama Boldrini – una analoga assunzione di responsabilita’ da parte di questi ultimi”. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.