TwitterFacebookGoogle+

Lo sbarco dall'aereo si prolunga e lui decide di scendere dall'ala. È finita male

A volte l’impazienza gioca brutti scherzi. Lo sa bene un 57enne polacco che, giunto a Malaga su un un volo Ryanair partito da Londra con oltre un’ora di ritardo, ha deciso di uscire dall’aereo passando dall’ala. Esasperato dalla lentezza delle operazioni di sbarco e dalla mancata apertura del portellone, che si sono prolungate per circa mezz’ora, ha deciso di fare da solo. Così, sotto gli occhi degli altri passeggeri, ha aperto il portellone di emergenza e ha lasciato il mezzo senza attendere un minuto di più.

La scena, ripresa da un telefonino è stata raccontata dal Guardian attraverso la testimonianza di un vicino di viaggio e ha fatto velocemente il giro del web. L’uomo è stato ricondotto immediatamente sull’aereo per poi essere arrestato dalla polizia spagnola. Non il modo migliore per iniziare il 2018.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.