TwitterFacebookGoogle+

Lo sciopero dei controllori di volo slitta al 21 luglio

Lo stop dei controllori di volo, previsto per il 5 luglio prossimo è stato differito al 21 luglio. È quanto apprende l’AGI, mentre è in corso il confronto al Ministero delle Infrastrutture con i sindacati. 

Sono 13 le sigle sindacali degli uomini radar che hanno aderito e ci saranno quindi notevoli disagi per chi viaggia. Nell’elenco degli scali aeroportuali interessati sono riportati Roma Fiumicino e Ciampino, poi anche Brindisi, Cagliari, Catania, Lamezia Terme, Milano, Padova, Palermo, Pescara e Venezia.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.