TwitterFacebookGoogle+

Lucia parlò Luciani tremò…

Lucia Dos SantosSuor Lucia profetizzò veramente ad Albino Luciani la sua prossima elezione a Papa, e (forse…) la breve durata del suo regno? E’ un dibattito ancora non risolto, a cui si aggiungono di tanto in tanto nuovi elementi e riflessioni.

Marco Tosatti –
Suor Lucia profetizzò veramente ad Albino Luciani la sua prossima elezione a Papa, e (forse…) la breve durata del suo regno? E’ un dibattito ancora non risolto, e che un libro di Ivan Marsura (Giovanni Paolo I, Il sorriso dell’umile, edito da De Bastiani) riporta di attualità.

Il cardinale Tarcisio Bertone, allora segretario di Stato, disse: “Io feci una precisa domanda in tal senso a suor Lucia e la risposta fu che non ricordava d’aver fatto una simile profezia. Disse solo che commentando la visita del cardinal Luciani in comunità le venne solo di esclamare: ‘Se fosse eletto Papa mi sembrerebbe un buon Papa!’”. 

Nel libro si ricorda che il confessore di Luciani “ha ricordato due volte che il Patriarca ha confermato che suor Lucia per due volte lo chiamò Santità, Santo Padre”. E ricorda che don Diego Lorenzi, segretario di Luciani, testimoniò che “ Il volto del Patriarca all’uscita del colloquio con suor Lucia era pallido, bianco come un lenzuolo. Nell’omelia del 31 dicembre 1977 Albino Luciani pronunciò una frase che certamente si presta a essere interpretata: “Ringraziamo il Signore per i benefici che ci ha concesso nell’anno che finisce; promettiamogli di fare buon uso dell’anno 1978, che forse ci concede per intero…”. E’ noto che Luciani, eletto papa con il nome di Giovanni Paolo I nell’estate del 1978, regnò solo per qualche settimana.

Un’altra testimonianza riportata dal libro è quella di Ugo Paduan, che partecipò al pranzo di Luciani con i pellegrini subito dopo il colloquio con suor Lucia. In quell’occasione Luciani disse, del colloquio con la religiosa: “Questa suora piccolina ma grande nel dialogare continuava a chiamarmi Santità e più le dicevo che ero un semplice cardinale lei continuava a rivolgersi con gran rispetto, e inchinandosi mi diceva Santità! E’ una carissima persona”. Riferendosi al Terzo Segreto, allora ancora tale, Luciani disse: “Nulla mi ha svelato”. E un’altra commensale notò “un forte pallore e una viva emozione sul suo viso”. 

http://www.lastampa.it/2014/03/11/blogs/san-pietro-e-dintorni/lucia-parl-luciani-trem-7YZ7dxtgyK5jt7Sn0QsYoO/pagina.html

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.