TwitterFacebookGoogle+

Luciana Littizzetto e l’Ice Bucket Challenge “spilorcio” che fa indignare Twitter

Luciana Littizzetto e l’Ice Bucket Challenge “spilorcio” che fa indignare Twitter25/08/2014 – di

La conduttrice mostra i cento euro offerti per sostenere la ricerca sulla Sla. Ed è polemica

Luciana Littizzetto aderisce all’Ice Bucket Challenge, ma non raccoglie consensi. Non sono piaciuti infatti i cento euro sbandierati davanti alla telecamera per incentivare la ricerca sulla Sla. Rispondendo alla sfida lanciata dal collega Fabio Fazio («quel pirla») e nominando Claudio Bisio e la Gialappa’s Band la conduttrice pensava di fare una cosa buona e giusta ma l’esigua quantità di denaro offerta rispetto ai suoi conosciuti cachet televisivi ha scatenato una marea di critiche sui social. «Prende quasi 2 mln €/a. Ha donato un bel 100 €: ecco l’#IceBucketChallenge degli svippati di casa nostra. #Littizzetto» e ancora «La Littizzetto ha mostrato solo 100 euro e solo per il festival di s’remo ne ha guadagnati 350 mila €» sono solo alcuni dei tweet al veleno contro la conduttrice Rai.

guarda il video:

Fonte Corriere Tv

Oltre alla offerta c’è chi critica il gesto di sventolamento della banconota:

Ma c’è anche chi prende le difese della vip…

In realtà Littizzetto viene difesa da poche persone rispetto alla marea di indignazione contro i vip di casa nostra. Mariangela Lamanna, vicepresidente del Comitato 16 novembre che lotta da anni contro i tagli fondi per la non autosufficienza dei malati Sla in Italia ha definito le famose docce gelate «secchiate di ipocrisia». «Di quelli che hanno partecipato – ha spiegato – l’unico che salvo è Jerry Calà, che ha messo online un bonifico da 1.000 euro».

Original Article >> http://www.giornalettismo.com/archives/1587201/luciana-littizzetto-lice-bucket-challenge-fa-indignare-twitter/

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.