TwitterFacebookGoogle+

Lufthansa: al via nuovo sciopero piloti, cancellati 84 voli

(AGI) – Francoforte, 8 set. – E’ iniziato alle cinque del mattino di oggi il nuovo sciopero dei piloti di Lufthansa, che protestano contro il piano di riduzione dei costi della compagnia. L’agitazione durera’ due giorni e, ha avvertito il sindacato dei piloti Vereinigung, potrebbe essere esteso. “Non possiamo escludere ulteriori scioperi questa settimana”, ha dichiarato Markus Wahl, portavoce del sindacato, “sono possibili scioperi anche nelle prossime settimane”. Oggi sono stati per ora cancellati 84 voli a lunga percorrenza su 170 complessivi in partenza dagli aeroporti di Francoforte, Monaco di Baviera e Dusseldorf. Nel corso della giornata verra’ pubblicata una lista dei voli colpiti dallo stop, che potrebbero salire a varie centinaia nella giornata di domani. Si tratta del tredicesimo sciopero indetto negli ultimi 18 mesi dai piloti di Lufthansa, che avevano inizialmente incrociato le braccia in opposizione al taglio degli emolumenti per i pensionati. Le ragioni della protesta si sono poi allargate al piano del vettore tedesco di espandere le proprie operazioni low-cost sotto il marchio Eurowings e di continuare a delocalizzare attivita’ fuori dalla Germania. Durante le trattative della scorsa settimana i piloti avevano cercato un compromesso accettando un aumento dell’eta’ pensionabile media a 60 anni e una riduzione dei costi che li rendesse comparabili a quelli di Easyjet ma avevano poi abbandonato il tavolo giudicando insufficienti le controproposte dell’azienda. Solo quest’anno gli scioperi sono costati a Lufthansa circa 100 milioni di euro. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.