TwitterFacebookGoogle+

L'uragano Matthew a tutta potenza, ora minaccia la Giamaica

Miami (Florida) – Il governo della Giamaica ha decretato l'”allerta massimo” di fronte alla possibilita’ che l’ uragano Matthew, che ormai ha raggiunto la categoria 5, il massimo della scala Saffir-Simpson, arrivi fino all’isola. Si temono piogge torrenziali che in poche ore potrebbero formare 60 centimetri d’acqua e allagamenti mentre l’uragano si muove verso l’area caraibica, dove dovrebbe investire pure il sud di Haiti e Cuba. 

Le autorità giamaicane hanno avvertito che “non bisogna entrare nel panico, ma essere preparati” di fronte al fenomeno, il primo uragano di questa entita’ nella regione, da Sandy nel 2012. Matthew e’ attualmente localizzato a 710km di Kingston, e sta procedendo verso il sud di Haiti e Cuba con venti che raggiungono i 260 km/h. L’improvvisa intensificazione dell’uragano, passato venerdì da tempesta di categoria 1 al livello 4 nel giro di mezza giornata, ha colto di sopresa gli esperti così come la sua traiettoria, che continua a muoversi verso Sud dopo aver sferzato le coste di Colombia e Venezuela. (AGI)

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.