TwitterFacebookGoogle+

Luttwak sdogana Trump, stesso isterismo anche con Reagan

Roma – Quando fu eletto Ronald Reagan ci fu lo “stesso isterismo” che si registra oggi tra chi teme che Donald Trump possa diventare presidente americano. Il politologo Edward Luttwak non vede con preoccupazione la possibile ascesa del tycoon alla Casa Bianca: “Non cascherebbe il cielo con Trump presidente”, ha spiegato all’Agi. Dopo Barack Obama “ci sara’ un presidente forte”, ha assicurato il politologo, “anche se dovesse vincere Hillary Clinton”, in testa nelle primarie democratiche, “sicuramente” l’ex segretario di Stato “non seguira’ la politica di Obama che ha proiettato debolezza, incertezza e ambiguita’ nel confrontare il terrorismo islamico”. Quanto a Trump, Luttwak ha ricordato che quando fu eletto Reagan “si parlo’ addirittura di guerra nucleare”, quindi “nessuna preoccupazione”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.