TwitterFacebookGoogle+

Macron: il caso Benalla è “una tempesta in un bicchier d'acqua”

Per il presidente francese, Emmanuel Macron, il caso Benalla è “una tempesta in un bicchiere d’acqua”. Con queste parole il capo dell’Eliseo ha commentato oggi il caso della sua ex guardia del corpo che aveva picchiato in piazza, il primo maggio scorso, due manifestanti. Ieri Macron aveva puntato il dito contro i media, accusandoli di aver scritto “molte sciocchezze”.

 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.