TwitterFacebookGoogle+

Macron: la nave Lifeline ha agito “contro tutte le regole”

La nave Lifeline ha agito “contro tutte le regole”. Lo afferma il Presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, in una conferenza stampa sulla sua giornata romana. Macron ha detto che la nave Lifeline “ha fatto il gioco degli scafisti e non ha rispettato le regole né la Guardia costiera libica”.

Macron ha confermato che la nave attraccherà a Malta e che la Francia è pronta ad accogliere “una parte dei migranti” presenti sull’imbarcazione. L’imbarcazione però fa sapere su Twitter che le è stato negato l’ingresso in acque maltesi, in quanto alcuni Paesi che dovrebbero farsi carico di accogliere parte dei migranti a bordo non avrebbero dato il via libera. Su questo punto i negoziati sono ancora in corso. Se Malta, Italia, Francia e Portogallo sono disposti a farsi carico di alcuni dei 233 stranieri presenti sulla Lifeline, Germania, Olanda e Spagna starebbero ancora valutando il caso. Secondo altre fonti, a frenare sarebbero invece solo Berlino e Amsterdam.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.