TwitterFacebookGoogle+

Mafia a Roma: 41 bis per Carminati, pronta la richiesta della procura

(AGI) – Roma, 22 dic. – Carcere duro per Massimo Carminati. Entro breve la procura di Roma formalizzera’ al ministro della Giustizia la richiesta del 41 bis per l’ex estremista dei Nar sul presupposto che Carminati e’ considerato il capo dell’associazione di stampo mafioso che a Roma faceva affari con imprenditori collusi, amministratori locali e dirigenti di aziende municipalizzate. Carminati, attualmente detenuto nel carcere di massima sicurezza di Tolmezzo, in provincia di Udine, sara’ l’unico degli arrestati di ‘Mafia Capitale’ per il quale verra’ sollecitato un inasprimento del trattamento penitenziario. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.