TwitterFacebookGoogle+

Mafia Capitale: Gabrielli, vicenda piu' complicata della Concordia

(AGI) – Roma, 1 set. – “La vicenda romana di Mafia Capitale e’ molto piu’ complicata di quella della Concordia perche’ e’ una vicenda antica che riguarda il Paese, le sue virtu’ ma le sue tante mancanze”. Lo ha detto il prefetto di Roma, Franco Gabrielli, ospite di “Agora’ Estate” su Rai Tre. “E’ una cosa complicata e non penso di avere i numeri per compiere da solo un’impresa del genere – ha concluso – anche perche’ non ho mai creduto all’uomo solo al comando”.

“Il prefetto in questo Paese, per fortuna, non ha i poteri di sciogliere il Comune ma sono del presidente della Repubblica in base all’articolo 141 del Tuel (Testo unico degli enti locali, ndr) su proposta del ministro dell’Interno”. Lo ha spiegato il prefetto di Roma, ricordando che “il ministro Alfano mi ha fatto la lista della spesa e cioe’ le otto aree individuate dalle commissioni d’accesso”.(AGI)

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.