TwitterFacebookGoogle+

Malaysian: trovati resti in Mozambico "sono del volo MH370"

(AGI) – Sydney, 24 mar. – I frammenti trovati su una spiaggia del Mozambico appartengono all’aereo della Malaysian Airlines scomparso nell’Oceano Indiano due anni fa. Lo affermano le autorita’ australiane che hanno potuto analizzare un frammento di metallo lungo un metro raccolto da un turista su una spiaggia e un pezzo di metallo grigio con la scritta ‘no step’. “Si tratte quasi certamente di pezzi del volo MH370” ha detto il ministro dei trasporti Darren Chester, “e il fatto che siano stati trovati sulla costa orientale dell’Africa corrisponde con il modello dell’andamento delle correnti ricostruito al computer”. Fino a questi ultimi ritrovamenti, l’unico frammento riconducibile al Boeing 777 della Malaysian era un pezzo di ala trovato su una spiaggia dell’isola di Reunion, a poca distanza dalla costa del Mozambico, nel luglio scorso
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.