TwitterFacebookGoogle+

Maltempo: allerta 2 sulla Liguria Rinviata Sampdoria-Bologna

(AGI) – Genova, 13 set. – L’allerta meteo paralizza la Liguria. Dopo che la Protezione civile ha trasformato lo stato di Allerta 1 in vigore dalla mezzanotte di ieri in Allerta 2 fino alle 6 di domani mattina sono state prese decidioni radicai come il rinvio della partita Sampdoria-Bologna. Le previsioni segnalano una situazione in netto peggioramento in rapida estensione da Ponente a Levante con precipitazioni diffuse, e quantitativi di pioggia molto elevati, di intensita’ molto forte, anche con carattere d’intensi temporali, persistenti e organizzati. Per domani sono attesi ancora fenomeni temporaleschi e piogge localmente forti. A seguire e’ prevista una progressiva attenuazione dei fenomeni con residui temporaleschi su Centro-Levante nel pomeriggio. La Questura di Genova ha cosi’ deciso per il rinvio dell’incontro di serie A che pero’ potrebbe essere recuperato gia’ domani. Il sistema nuvoloso di origine atlantica che dalla Francia si avvicina al nostro Paese richiama aria umida e instabile che determina un marcato maltempo ad iniziare dal nord ovest ed in estensione a Toscana e al resto del nord. Oggi nuvolosita’ compatta su Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia ed Emilia Romagna con precipitazioni diffuse a prevalente carattere di rovescio o temporale. Fenomeni di forte intensita’ sul Ponente Ligure, settore meridionale di Piemonte e parte settentrionale di Lombardia per poi interessare la restante parte della Liguria, del nordovest, eccezione fatta per la Valle d’Aosta, e la parte piu’ occidentale di Emilia Romagna dalla tarda mattinata. Al contempo le nubi tenderanno ad aumentare anche sul resto del settentrione apportanto, dal pomeriggio, precipitazioni da sparse a diffuse che diverranno temporalesche su Triveneto dalla tarda serata. Domani si affaccera’ qualche timida schiarita sul Piemonte occidentale e sul Ponente Ligure nella mattinata, in un contesto di nubi altrimenti diffuse e compatte per l’intero settentrione, con le probabilita’ di pioggia piu’ elevate sull’intera fascia alpina e prealpina centro-orientale, sulla pianura a nord del Po tra Lombardia e Veneto, sul Friuli Venezia Giulia, sulla Liguria centro-occidentale e sulle zone montuose dell’Emilia Romagna. Le precipitazioni potranno assumere inoltre carattere di forte intensita’ e persistenza, con particolare riferimento alla Liguria e alle zone montuose in generale. dal tardo pomeriggio e dalla serata, piogge che diverranno meno diffuse e nubi che tenderanno a divenire meno compatte. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.