TwitterFacebookGoogle+

Maltempo: bufera di neve nel Palermitano, strade e voli in tilt

(AGI) – Palermo, 30 dic. – Grandine e neve anche in provincia di Palermo. Sulla statale 624 “Palermo-Sciacca” il traffico e’ stato provvisoriamente bloccato in entrambe le direzioni per una bufera di neve, dal km 5 al km 6, tra Altofonte e Giacalone, in provincia di Palermo. Sul posto il personale dell’Anas per ripristinare la circolazione. Imbiancate le cime che cinturano la citta’. Gli svincoli in uscita per via Ugo La Malfa, e in entrata da via La Malfa per Trapani, informa la polizia municipale del capoluogo siciliano, sono stati chiusi per il cendimento di calcinacci. Disagi anche per il traffico aereo: cancellati i voli tra Palermo e Lampedusa; in ritardo quelli da e per Milano Malpensa. Numerosi gli allagamenti e gli incidenti stradali nel capoluogo a causa dell’asfalto viscido. Grandine anche nel Catanese e nel Messinese, anche lungo il litorale. Dirottato su Catania il volo Fiumicino-Palermo. Il maltempo continua a interessare la Sicilia Occidentale e alcuni disagi si registrano sulle strade della regione. Per questo motivo, sulla statale 118 “Corleonese-Agrigentina” il traffico e’ provvisoriamente bloccato per una bufera di neve, in entrambe le direzioni dal km 7 al km 12, tra Ficuzza e Marineo, in provincia di Palermo, dove rimane chiusa anche la statale 624 “Palermo-Sciacca” in entrambe le direzioni per una bufera di neve, dal km 5 al km 6, tra Altofonte e Giacalone. Inoltre, sulla strada statale 117 “Centrale Sicula” il traffico e’ rallentato a causa delle precipitazioni nevose. Possibili rallentamenti, infine, possono verificarsi su numerose altre statali dove sono in azione i mezzi spargisale e spazzaneve dell’Anas. Sulle strade interessate dai disagi vige l’obbligo di catene o pneumatici da neve montate. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.