TwitterFacebookGoogle+

Maltempo: codice rosso in Sardegna, scuole chiuse a Cagliari

(AGI) – Cagliari, 28 set. – Oggi le scuole di Cagliari, Quartu Sant’Elena di alcuni centri della provincia, oltre che del Medio Campidano e del Sulcis-Iglesiente, sono chiuse per disposizione dei rispettivi sindaci, a causa dell’allerta meteo di criticita’ elevata dichiarato ieri sera dalla Protezione civile della Sardegna per l’intera giornata di oggi. Il sindaco del capoluogo Massimo Zedda ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado. Stamane Cagliari e l’area vasta si sono svegliate sotto la pioggia, ma finora non si registrano particolari emergenze. Anche alla Cittadella universitaria di Monserrato l’ateneo di Cagliari ha deciso di sospendere tutte le attivita’ e ieri sera ha invitato docenti, studenti e personale tecnico-amministrativo a non raggiungere il posto di lavoro. Negli altri poli universitari di Cagliari, invece, sono sospese le attivita’ didattiche e le lauree: professori e impiegati possono raggiungerli a meno che le condizioni meteo non impediscano gli spostamenti o il personale incontri difficolta’ familiari causate dal fatto che i figli non possono andare a scuola. A causa del codice rosso per le aree dell’Iglesiente, Campidano, Montevecchio-Pischilappiu e Tirso, lo stesso hanno fatto, tra gli altri, hanno disposto la chiusura delle scuole anche i primi cittadini di Selargius, Quartucciu, Sestu, Sinnai, Carbonia, Iglesias, Guspini, Gonnesa, San Gavino Monreale, Pula, Capoterra, colpita dalla tragica alluvione del 22 ottobre 2008, costata la vita a cinque persone, alcune delle quali sorprese dal nubifragio mentre si spostavano in auto. L’avviso della Protezione civile riguarda anche l’area del Flumendosa-Flumineddu e della Gallura, dove, pero’, l’allerta e’ di critica’ moderata. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.