TwitterFacebookGoogle+

Maltempo: danni in Sardegna, Protezione civile al lavoro

(AGI) – Cagliari, 4 set. – “Il Sistema della Protezione civile regionale ha lavorato da subito e a pieno regime sui territori. Sono in continuo contatto con la Direzione per seguire da vicino le operazioni e il modificarsi degli eventi che la Sala operativa regionale e il Centro funzionale monitoreranno per tutta la notte”. E’ quanto dichiara l’assessore regionale dell’Ambiente, con delega alla Protezione civile, Donatella Spano, sull’ondata di maltempo che oggi ha colpito la Sardegna, in particolare l’area fra l’Oristanese, il Medio Campidano e il Cagliaritano. Secondo quanto riferito dalla Regione, A Mogoro, nell’Oristanese, la borgata Morimenta, circa trenta abitazioni, e’ senza energia elettrica, a causa della caduta di alcuni pali della luce. Nella stessa localita’ – dove sta operando la Protezione civile di Pabillonis – alcune case e aziende agricole hanno avuto i tetti scoperchiati. A Guspini detriti e rallentamenti sulla strada verso Montevecchio. Lo stesso in localita’ Sa Zeppara, a Pabillonis, verso Mogoro, dove e’ caduto un palo dell’Enel. E’ interrotta la linea ferroviaria Uras-San Gavino per caduta alberi, come segnalato da Trenitalia. A Mandas alcuni alberi sono stati sradicati e le strade sono state invase da detriti. Stessa situazione a Sardara, in prossimita’ delle Terme, e tra Escolca e Serri: cavi tranciati, alberi caduti e strade invase da detriti. Qui al lavoro sono i volontari di Laconi e Guasila. Anche a Serri operano i volontari di Guasila, insieme a quelli di Siurgus Donigala. La Protezione Civile di Sadali e’ intervenuta per ripulire la Strada statale 198 (al km 4). Sulla provinciale tra Escalaplano e Esterzili si sono riversati alberi e detriti, ma la strada e’ percorribile. Ad Arbus in localita’� Piscinas, si registrano diversi danni agli stabilimenti balnerari: sono intervenuti associazioni di volontariato del posto. In tutte le localita’� colpite sono al lavoro i vigili del fuoco e squadre di volontari, e le prefetture sono costantemente aggiornate sull’evoluzione della situazione. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.