TwitterFacebookGoogle+

Maltempo: le zone a rischio allagamenti

Roma – Il maltempo continua a flagellare l’Italia. Fa paura la piena del Po mentre la situazione è critica in Calabria e nell’agrigentino. Piemonte e Liguria restano gli ‘osservati’ speciali. In Italia più di nove milioni di persone vivono in aree a rischio alluvione, quasi sei milioni in zone a a pericolosità media ed elevata.

Ecco la geografia dell’allerta meteo

Il Po 

  • Piemonte

    • Torino: per la piena due battelli turistici si sono sganciati dagli ormeggi e sono finiti contro un ponte: durante il recupero con una maxi gru uno e’ affondato. 
    • Allerta rossa sul Belbo-Bormida, sulla pianura settentrionale e sulla pianura torinese 
  • Lombardia
    • Allerta rossa sulla Bassa pianura occidentale 
    • Allerta arancione sulle Prealpi Occidentali e Varesine 
  • Emilia
    • Piacenza
    • Reggio Emilia
    • Parma
    • Ferrara. 

Al sud

  • Calabria

    • Reggio: alcuni comuni isolati e scuole allagate
    • Linea ferroviaria jonica interrotta tra Ferruzzano e Bianco.
    • Crotone
      • scuole chiuse a Strongoli, Melissa, Cotronei, Petilia Policastro e Santa Severina.
  • Puglia

    • Allerta arancione sulla costa ionica
  • Basilicata
    • Allerta arancione sulla costa ionica
  • Sicilia

    • Agrigento

      • Circolazione ferroviaria sospesa anche sulla linea Palermo-Agrigento, tra Roccapalumba e Agrigento
      • Allagamenti a Ribera, Sciacca, Cianciana e Bivona. 

 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.