TwitterFacebookGoogle+

Maltempo: neve abbondante in Sicilia, frane e strade in tilt

(AGI) – Palermo, 28 gen. – Nevica abbondantemente dalle prime ore dek pomeriggio su gran parte della Sicilia centrale con tutte le alture imbiancate gia’ a partire dai 600 metri. Rallentamenti sono segnalati sulla A19 nei pressi dello svincolo Tremonzelli, e comunque su tutta la tratta tra Enna e Caltanissetta dove e’ in corso una nevicata. Si transita con catene montate sulle statali delle Madonie che collegano le Petralie, Gangi, Geraci e dove dal primo pomeriggio sono all’opera gli spazzaneve di Anas, Provincia e Protezione civile. Spazzaneve al lavoro anche sulle statali che collegano il messinese con l’ennese, come la statale 117 Mistretta Nicosia e la ss120 Nicosia Troina Cesaro’, dove nevica interrottamente ormai da circa 4 ore. Oltre 10 centimetri di neve a Floresta, il Comune piu’ alto della Sicilia. Rallentamenti sulla statale 113, settentrionale Sicula dove nei pressi di Piraino si e’ verificata una frana e sono entrati in azione i mezzi dell’Anas. Massi sono caduti sul piano stradale, fortunatamente senza conseguenze gravi. Transito a tratti con catene nel catanese tra Randazzo e Linguaglossa e sulle provinciali per l’Etna, ma non si segnalano, sulle principali strade interne, chiusure o interruzioni. Disagi, invece in molti centri abitati per la circolazione automobilistica. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.