TwitterFacebookGoogle+

Maltempo: Protezione civile, allerta su Calabria e isole maggiori

(AGI) – Roma, 27 set. – Una vasta depressione continua a insistere sulle nostre regioni meridionali portando condizioni di spiccata instabilita’ sulle isole maggiori e sulla Calabria. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso, quindi, un avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quello precedentemente diffuso. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticita’ idrogeologiche e idrauliche. L’avviso prevede, dal primo pomeriggio di oggi domenica 27 settembre, il persistere di precipitazioni a prevalente carattere di rovescio e temporale, su Sardegna, Sicilia e Calabria. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensita’, frequente attivita’ elettrica e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e’ stata valutata per oggi criticita’ rossa per rischio idrogeologico localizzato per la Sardegna sud-occidentale e centrale. La criticita’ e’ invece arancione per la Sardegna orientale e la Calabria centro-meridionale. Prevista criticita’ gialla per la Sardegna nord occidentale, la Sicilia orientale, le Marche settentrionali l’Abruzzo e la Puglia. Per domani, lunedi’ 28 ottobre, e’ prevista ancora criticita’ rossa per rischio idrogeologico localizzato per la Sardegna sud-occidentale e centrale. Criticita’ arancione per Sardegna orientale, Sicilia orientale e Calabria centro-meridionale. La criticita’ e’ prevista gialla per Sicilia occidentale, Calabria settentrionale e Marche settentrionali. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.