TwitterFacebookGoogle+

Marchini sul Tevere "ci aiuterà contro il traffico"

Roma – “Bertolaso dice che faremo il bagno nel Tevere ma mi sembra un pò troppo ottimista”, però  “sicuramente bisogna recuperarlo a partire dalle sponde”: così il candidato sindaco di Roma, Alfio Marchini, rispondendo alle domande dei giornalisti durante un breve tour elettorale in battello sul fiume Tevere. “Bisogna fare una riflessione per capire come potere utilizzare il fiume per aiutare la circolazione“, ha spiegato Marchini, “inoltre, è fondamentale il tema dell’ambiente che è completamente assente in questa campagna elettorale anche se credo sia una grande priorità di questa città”. Rispondendo a chi gli domandava un commento sul recente sondaggio che gli assegna il 6,5 percento di preferenze cittadine, il candidato alla corsa al Campidoglio ha chiarito: “Il sondaggio aggrega il 50% di quelli che non votano. Ma il problema non è il 6,5, il 10 o il 12: è evidente che queste sono elezioni politiche e quindi credo che il quadro complessivo non resterà quello attuale”. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.